venerdì, Aprile 16, 2021
Home Rubriche Poesie

Poesie

Migranti

Percorrono le loro rotte aeree, solitari o in grandi stormi, guidati dall’istinto, a varcare mari e monti, e a volte li vedo nel cielo lattiginoso di un alba invernale o all’orizzonte alla...

Impronte

Impronte Lascia impronte invisibili il vento col suo fruscio tra gli alberi - lievi e indelebili si posano dentro me quest’ orme eteree suonando e...

Bandiera ombra

Bandiera ombra Un capitano di cargo sbilenco in bilico attende l’ora fissando il mare largo. Uscirà dal porto con i fanali spenti in silenzio radio una sera - la costa...

Sera

Vento teso e secco, fluttuano le canne al suo sospiro, e noi come loro al moto della natura. Vento asciutto come queste giornate aride e sospese. In quest’ora tarda qui ai bordi della...

 Una strada campestre

E vado a ricercare, a volte, e ripercorrere, affaticando il passo, quel tratturo antico, tra umili erbe ormai ricoprenti il selciato, sentire il fischio del merlo, il frullare timido degli uccelli tra...

Ricordi e odierno tran tran

Ricordi e odierno tran tràn Dalla nuvolaglia sparsa discende un’aria scipita - velario meschino. Un vento scialbo agita rifiuti agli angoli, un vento ripiegato a mulinare polveri e detriti vari –...

Maria Lai

Un'immagine di Ulassai Maria Lai La vedo da questo balcone sospeso tra Barigau e Tisiddu mentre appare e scompare tra i vicoli pietrosi come una strega benigna. Aleggia tra i tacchi...

Voli

Voli E come al tempo dell’infanzia a tratti trascolorato ancora uccelli vanno ancora a fine giornata straniti e stanchi -Percorrono la gran curva del cielo Volano a...

Alunni

Me li ritrovo a volte, in momenti impensati a sfilarmi dinnanzi nella mente come in un palcoscenico, coi loro volti adolescenti e dunque inafferrabili, sorridenti, corrucciati, timidi, riservati, sfrontati, enigmatici e sfuggenti coi loro...

Una palla di stracci

Nuvole di rena bianca s’alzavano sulla riva sospinte da piedi nudi. A nessuno interessava colore o provenienza di chi dribblava con la palla tenuta insieme dalla colla. In un’ora così tarda quel...

Haiku

Sono fioriti lì e là i lillà - saltella un merlo

Haiku e brevi riflessioni

È affannato il respiro della terra -ventose fronde   Lo vedo steso Reclamante il respiro -Uccello ferito   Alito e soffio Tra sussurri  e sirene -Respira il mare   Il respiro è il primo atto dell’uomo,...
- Advertisment -

Most Read