7 Dicembre 2022
No menu items!
HomeRubrichePoesieE però non v'inganni...

E però non v’inganni…




E però non v’inganni questo cielo
sopra i tetti beati al sole questo
azzurro l’aria tersa sulle colline
questo sereno quest’ora calma distesa
che avvolge le cose
e il fervore attorno ad esse
È logora oramai
la nostra bilancia personale
e logori i fili che ci sorreggono
altresì è precario l’equilibrio
tra tutte quante le cose costruite
le piante e gli animali
l’equilibrio così incerto e lì
lì per disfarsi
Di qui l’angoscia e l’ansia
e la malinconia compagna fedele
che mai ci lascia dato che la cosa
più vera dell’esistenza è alfine
la nostra morte certa e irreversibile
approdo inevitabile d’un breve
viaggio verso il Gran Nulla
Un poco come
un ciocco di legna che bruciando esala
calore e fumo (non l’anima sua
ché l’anima è solo l’energia resa)
e un mucchietto di cenere 
che sta lì solo a ricordo dell’arso

g. s.


Articoli correlati

Rispondi

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome e cognome

TAG

I più letti