Saturday 26th September 2020,
Equilibri Circolo dei lettori di Elmas

Una palla di stracci

Marina Cozzolino 29 Giugno 2020 Poesie Nessun commento su Una palla di stracci

Nuvole di rena bianca

s’alzavano sulla riva

sospinte da piedi nudi.

A nessuno interessava

colore o provenienza

di chi dribblava con la palla

tenuta insieme dalla colla.

In un’ora così tarda

quel gruppo di ragazzi

mondo fraterno

di Neri e di Bianchi

accalorati e stanchi

tra gli ultimi bagnanti,

scrutavano il portiere

e aspettavano il rigore.

GOAL!

E nel cielo si disperse il  grido.

Il calcio una metafora di vita?

Nello spazio misterioso degli eventi

è un inno alla poesia perduta

il volo di una palla di stracci.

 

Marina Cozzolino

27 giugno 2020

(Invio questa mia poesia come omaggio al simpatico e sagace racconto di Tonino Sitzia  “22 giugno 1970: certus in su bar”. La poesia è stata pubblicata nell’antologia “Scrittori nel pallone” , Kalb Edizioni, 2019).

Scrivi un commento