5 Agosto 2021
No menu items!
HomeRubrichePoesieFrammenti di versi

Frammenti di versi

Pallidi palliativi a stornare la gravezza e l’ansia della pandemia.
Scambiandoci dal nostro isolamento tentativi di versi (anche se modesti): chissà se un poco ciò ci aiuterà.

* Passa sulle strade segrete della solitudine
un vento come sogno senza tempo.

* Il cielo pieno di voli
– Uccelli al checkpoint di Primavera.

* Luna gelo miele fluente
in indacoinbluita laguna.

* Della ruspa non si avvicini
neppure l’ombra alla siepe
dei miopori beati
nella luce del pomeriggio.

Articolo precedentePoeti e poesie
Articolo successivoTrallallì trallallà
Articoli correlati

Avanguardie

Dal balcone

Meteo-ironia

1 commento

  1. Gabrile, ieri ha scritto: “Sarebbe interessante e cosa buona se in questi giorni casalinghi, altri versi seguissero ad alleggerire ansie e cupezze inevitabili”.
    Poi nei tuoi FRAMENTI DI VERSI parli di solitudine, gelo, ruspe …

    Che ansia !

Rispondi

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome e cognome

TAG

I più letti