25 Aprile 2024
No menu items!
HomeRubrichePoesieTre haiku per l'otto marzo

Tre haiku per l’otto marzo


Incontro volti,
Vedo  donne avvilite 
Però mai vinte.


Con una mano
Porge mimose – l’altra
Tiene il coltello.


Maschio, credi anche
La donna ti sia in dote
Da dissipare.





Naturalmente non tutti i sapiens (ma molti, troppi) del genere maschio uccidono le donne, o praticano la violenza, anche psichica, così angustiando quotidianamente l’altro sesso. Ma se il tristissimo fenomeno in corso si afferma, si diffonde e perdura, riguarda il genere maschile. 
Ci riguarda, eccome!

Articoli correlati

1 commento

  1. Poche rime dettate dalle regole: massima resa immaginativa, metafore talora ardite, scarti di sensi.. .gli haiku di Gabriele mettono a nudo un dramma del nostro, o dei tempi, di sempre: i femminicidi, e il contrasto di mimosa e coltello, è lo stesso tra amore e odio, su cui i maschi continuano ad esercitarsi

Rispondi

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome e cognome

TAG

I più letti