23 Ottobre 2021
No menu items!

Voli

Voli

E come al tempo dell’infanzia a tratti
trascolorato ancora uccelli vanno
ancora a fine giornata straniti e stanchi
-Percorrono la gran curva del cielo
Volano a piccoli gruppi e si perdono
qualcuno se ne allontana isolato
e scompare ai confini del visibile
nell’immenso dell’aria
– Da dove venite e dove andate?
Me ne sto qui con la luce d’oro
con il silenzio dell’ora sospesa
con le ombre lunghe e la malinconia
– Vi guardo dal balcone
e le colline stanno per farsi d’indaco
– Enigma del tramonto e degli uccelli
Ah uccelli fra le onde
svanenti dell’ultimo lucore
uccelli che passate inesplicabili
e come la luna nulla sapete
nella vostra innocente indifferenza
nulla v’importa degli umani guai
– Da dove venite e dove andate?
E perché non smetto d’interrogarvi?
Ogni sera nell’ora del crepuscolo

Articoli correlati

Autunno

Avanguardie

Dal balcone

Rispondi

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome e cognome

TAG

I più letti