5 Agosto 2021
No menu items!
HomeRubrichePoesieAlone scialbo

Alone scialbo

Alone scialbo

Ocra cotta è balzata
dalle colline blu
enorme la luna…
Panico ci sospende.
Epperò non si può più
poi con la luna pallida
parlare come fece
il poeta di Recanati.
Un vuoto desolato
ora abita in noi
come mera meschinità.
Comunque sia lei la luna
come ora come allora
muta rimane e indifferente.

Articoli correlati

Avanguardie

Dal balcone

Meteo-ironia

Rispondi

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome e cognome

TAG

I più letti